IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE

il modo più equo di fare la spesa
 
IndiceIndice  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  Accedi  

*****Consegna 24 ottobre: uova, pane, verdure di Alessio, latticini di Camporbiano...*****

###### Ordini aperti: mele, mozzarella di Libera, mandarini , legumi podere pereto, ...######

Condividere | 
 

 GAIADILANA filati di lana e pannoloni lavabili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Simone
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1316
Età : 40
Reputazione : 0
grado : : 2686
Data d'iscrizione : 12.02.09

MessaggioTitolo: GAIADILANA filati di lana e pannoloni lavabili   Ven 8 Ott - 8:36

GAIADILANA ha realizzato e testato due nuovi prodotti:

*

i PANNOLONI LAVABILI per problemi di incontinenza
*

i FILATI (matasse e gomitoli di lana)


i PANNOLONI LAVABILI

Lo strato assorbente è in feltro rivestito di cotone biologico.

TUTTI i MATERIALI utilizzati, sia per il rivestimento esterno che per lo strato assorbente interno, sono 100% NATURALI E BIOLOGICI.

I pannoloni in feltro, essendo naturalmente impermeabili, trattengono i liquidi senza bisogno di utilizzare una mutandina esterna in materiale sintetico.

I pannoloni GAIADILANA sono lavabili facilmente: a mano o in lavatrice. Lo strato assorbente di feltro si asciuga rapidamente.

Se lavati a temperatura inferiore a 60° resistono senza problemi anche a lavaggi frequenti.

I pannoloni sono confezionati su misura.


PERCHE' USARE PANNOLONI IN FELTRO?

IL CORPO RINGRAZIA! Per la sua particolare struttura il feltro è impermeabile, ma allo stesso tempo permette al corpo di respirare. La pelle resta dunque più sana.

L'AMBIENTE RINGRAZIA! Pannolini e pannoloni usa e getta costituiscono un'alta percentuale dei rifiuti urbani. Per la loro produzione vengono distrutti ettari ed ettari di boschi Inoltre per assicurare un buon grado di assorbenza occorrono materiali altamente inquinanti come la plastica e altre sostanze chimiche.

ANCHE IL PORTAFOGLIO RINGRAZIA! I pannoloni GAIADILANA sono economici e riutilizzabili 'all'infinito'.


i FILATI

Oggi in Italia ci sono otto - nove milioni di pecore, che producono 93 mila quintali di «lana sucida», cioè ancora da lavare. Ma il 95% della lana italiana non ha acquirenti e finisce in discarica.

Perché?

Perché la quasi totalità della lana acquistata in Italia proviene dagli allevamenti intensivi (che comportano i noti problemi di inquinamento e di sofferenza degli animali) di Australia e Nuova Zelanda, viene lavorata in Cina e infine commercializzata in Italia.

I filati GAIADILANA sono prodotti con lana proveniente da allevamenti a conduzione familiare della provincia del Verbano-Cusio-Ossola e confezionati da un consorzio di piccoli lanifici della provincia di Biella (Biella The Wool Company), che si è costituito allo scopo di rilanciare l'attività produttiva di un distretto tessile italiano conosciuto in tutto il mondo per la sua eccellenza in produzione di manufatti lanieri.

La lavorazione legata all'area di produzione della materia prima, permettendo la piena tracciabilità della filiera produttiva, attribuisce ai nostri filati un carattere di unicità ormai sconosciuto nell’era della globalizzazione.

La scelta di lane locali è dettata anche dalla volontà di riconoscere ai pochi allevatori che ancora non hanno abbandonato le montagne l'importanza della loro presenza e il valore del loro “oro bianco” che per anni sono stati costretti a portare in discarica.

La lana è stata per millenni un ingrediente base della civiltà contadina, una materia prima indispensabile alla sopravvivenza. Riscoprire le possibilità di utilizzare la lana significa anche riappropriarci di un pezzo della nostra storia.



I prodotti GAIADILANA sono acquistabili anche on line

GAIADILANA è anche abbigliamento, accessori,calzature e altro ancora

Il listino completo è sul nostro sito: www.gaiadilana.com


Per informazioni e approfondimenti scrivete a: info@gaiadilana.com

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.mariocurini.com
Gabridono
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2179
Reputazione : 3
grado : : 3182
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: GAIADILANA filati di lana e pannoloni lavabili   Dom 10 Ott - 9:00

Fra le cose che faccio sferruzzo, quindi ho già mandato la mail che copio in basso. Quella per i pannoloni per me e Rob me la tengo per me...

Buongiorno. Il gas a cui appartengo ha ricevuto la vostra segnalazione e potremmo essere interessati ai filati da lavorare a maglia.
Vorremmo avere maggiori informazioni su:
- tipo di lana prodotta e relativi costi: meglio se fosse possibile avere dei campioni, anche piccolissimi...
- come e chi la tinge
- che tipo di azienda è quella che fa la filatura soprattutto per quello che riguarda le persone che vi lavorano.
- idem per voi.

Sappiamo benissimo che non è frequente ricevere queste domande: come gas ci siamo dati proprio la priorità di guardare alle persone quindi per noi è importante e vediamo che alcuni fornitori apprezzano questo nostro interesse. Avere dei dipendenti regolarmente assunti e pagati oggi è un costo (!) che da solo può giustificare il maggior prezzo pagato per certi prodotti. E visto che il nostro gas è di Firenze e conosciamo abbastanza bene le situazioni di sfruttamento e di inquinamento che si dono create nella vicina Prato cerchiamo di avere un'attenzione particolare al settore....
Vi ringraziamo anticipatamente del tempo che dedicherete alla nostra risposta. Gabriella
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gabridono
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2179
Reputazione : 3
grado : : 3182
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: GAIADILANA filati di lana e pannoloni lavabili   Mar 12 Ott - 21:20

Questa è la risposta:

Buongiorno,
grazie per avermi contattato.
Mi scuso per aver apettato qualche giorno prima di rispondere, ma è un periodo pieno di lavori....
E' vero che non è frequente ricere domande come le vostre, ma fa molto piacere la vostra attenzione a temi cos' delicati e importanti.
Vado con ordine:
-tipo di lana e costi: per quanto riguarda i filati siamo in un momento "critico", nel senso che la prima tranche di prodotto è già esaurita e stiamo lavorando per produrre il resto del filato.Abbiamo però dovuto utilizzare un tipo differente di lana, per cui al momento, finchè non siamo un po' più avanti nel ciclo di produzione non riesco a dare indicazioni precise e complete sulla tipologia e prezzo.Comunque non appena avrò le prime matasse pronte posso sicuramente farvi avere dei campioni
-i filati sono tinti con pigmenti naturali e sempre da Biella the wool company
-il consorzio che si occupa della filatura e della tintura è nato qualche anno fa a Biella, con un duplice obiettivo: ridare dignità alle produzioni locali di lana e cercare di risollevare un distretto laniero in profonda crisi.Non si tratta di una grande lanificio in cui si lavorano tonnellate di lane provenienti da chissà dove, ma di un consorzio di piccole realtà artigiane del biellese, che comprende un piccolo numero di lavoratori, ma le cui condizioni lavorative hanno tutte le garanzie del caso.
In tutte le fasi di lavorazione c'è attenzione al mnor impatto ambientale possibile, anche il lavaggio delle lane è effettuato con sola acqua del Sesia e una piccola percentuale di sapone vegetale.
-io sono un'artigiana, non ho dipendenti

Se avete bisogno di altre informazioni, chiedete pure, sarò felice di rispondere.

Se siete interessati a dei campioni di filato non appena li avrò ve li faccio avere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GAIADILANA filati di lana e pannoloni lavabili   

Tornare in alto Andare in basso
 
GAIADILANA filati di lana e pannoloni lavabili
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» di Cori - filati di lana, cotone, merceria
» Scruffy - Agnellina amigurumi
» Leprecauno, lana cardata
» Coniglietto in lana infeltrita
» Micio, lana cardata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE :: Comunicazioni ed informazioni utili :: Proposte di nuovi produttori & Referenti-
Andare verso: