IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE

il modo più equo di fare la spesa
 
IndiceIndice  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  Accedi  

*****Consegna 21 novembre: patate, uova, banane e altra frutta, pane, verdure di Alessio, latticini di Camporbiano...*****

###### Ordini aperti: seitan e tofu, latticini, verdura, Mondeggi prodotti erboristici olio e miele, biscotti Scapigliati, olio siciliano (intergas), clementine biosmurra (intergas)...######

Condividere | 
 

 Metodo del Consenso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Metodo del Consenso   Sab Gen 23 2010, 10:56

L'Intergas propone la lettura di alcuni documenti tra cui questo qua sotto che trovo molto stimolante.
Vi invito alla lettura.

La definizione del M.C. data da Bea Briggs, fondatrice dell'IIFAC (International Institute for Facilitation and Consensus)

Il consenso è un metodo decisionale che cerca di risolvere i conflitti in forma pacifica e di sviluppare in modo cooperativo decisioni che tutti possano appoggiare.


Affinché il metodo funzioni bene sono necessari 5 elementi di base:

1. Volontà di condividere il potere

2. Impegno consapevole e informato sul metodo del consenso

3. Uno scopo comune

4.Un ordine del giorno ben strutturato

5. Una facilitazione efficace


Assunto di base:

Ogni persona ha una parte importante della verità!

Valori:

rispetto, fiducia, cooperazione, non-violenza, buona volontà, verità, amore per la diversità, responsabilità condivisa.


Le 3 tappe del metodo sono:

Presentazione

Discussione

Decisione



Funzioni essenziali:

facilitatore, verbalista, guardiano del tempo, l’organizzatore dell’Ordine del Giorno, i proponenti i punti dell’Ordine del Giorno.


Procedimento:

Con il metodo del consenso non c’è votazione.
Prima di arrivare a prendere una decisione si presentano idee o proposte, se ne discute e, se è necessario, si modificano.

Non si possono presentare, discutere e prendere decisioni su cose importanti in una sola riunione.

Finché non si raggiunge il consenso non si passa all’azione.

L’intento è risolvere qualsiasi preoccupazione, dubbio o conflitto rispetto ad una proposta in modo pacifico, così che tutti possano appoggiare la decisione presa.


Al momento di prendere una decisione i partecipanti hanno 3 opzioni:
*bloccare
*stare da parte
*dare il consenso.


Bloccare: questa posizione evita che si la proposta vada avanti, almeno per il momento. Bloccare una decisione è una cosa seria che si fa solo quando si crede realmente che accettare la proposta implichi una violazione dei valori, dell’etica o della sicurezza del gruppo; non si può bloccare per gusti personali o motivi egoistici.


Stare da parte: una persona sta da parte quando a livello personale non può appoggiare una proposta, però sente che sarebbe bene se il gruppo l’adottasse. Star da parte è prendere una posizione di non partecipazione per principio, che assolve la persona da qualsiasi responsabilità nella presa della decisione.


Dare il consenso: Quando tutti i membri del gruppo (eccetto chi sta da parte) approvano una proposta, si è raggiunto il consenso. Dare in consenso ad una proposta non implica necessariamente che si apprezzi ogni aspetto della proposta, però si implica che, a parte i punti in disaccordo, si è disposti ad appoggiare la decisione e a rimanere solidale con il gruppo.

Le decisioni prese per consenso possono essere cambiate solo attraverso un’altra decisione presa per consenso.
Tornare in alto Andare in basso
 
Metodo del Consenso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE :: Comunicazioni ed informazioni utili :: Discussioni Generali-
Andare verso: