IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE

il modo più equo di fare la spesa
 
IndiceIndice  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  Accedi  

*****Consegna 21 novembre: patate, uova, banane e altra frutta, pane, verdure di Alessio, latticini di Camporbiano...*****

###### Ordini aperti: arance, seitan e tofu, latticini, verdura, Mondeggi prodotti erboristici olio e miele, biscotti Scapigliati, olio siciliano (intergas), clementine biosmurra (intergas)...######

Condividere | 
 

 Presentazione filiera ananas e banane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alessandra

avatar

Numero di messaggi : 2209
Reputazione : 2
grado : : 3313
Data d'iscrizione : 14.05.09

MessaggioTitolo: Presentazione filiera ananas e banane   Ven Gen 22 2010, 14:21

Anche se in ritardo eccovi le doverose informazioni su banane e ananas:

Ciao Alessandra, come da te richiesto ti mando alcune informazioni sulla filiera e sui produttori di banane, ananas e mango da noi distribuiti.

Altre informazioni puoi trovarle sul sito di www.ctmagrofair.it e sul sito di agrofair Olanda (teston in inglese).

Inoltre in magazzino dovrebbe esserci del materiale sulla banane, un opuscolo che si chiama "Casco bene".

Fammi sapere se serve altro

Grazie

Marco Bindi - cell. 320 4398967
Coop. Il Villaggio dei Popoli
www.villaggiodeipopoli.org


-------------------------------------------------------------------------

Filiera delle banane

La banana Ctm Agrofair viene raccolta, confezionata in cartoni standard e imbarcata su navi apposite. Dopo circa 18-19 giorni giunge in Europa dove viene trasportata via terra in Italia per la maturazione, il confezionamento e la distribuzione. Questo ciclo logistico diretto e continuativo permette di mantenere un’ottima freschezza e conservazione del prodotto.



Produttori

L’ Asociacion de Productores Bananeros El Guabo è una associazione di produttori di banane nel sud - ovest dell’Ecuador composta da 350 membri per un totale di 1000 ettari di terreni: di questi produttori circa un centinaio sono certificati biologici e gli altri producono banane a lotta integrata, in conversione.

El Guabo nasce nel 1997 quando un gruppo di produttori di banane si uniscono per partecipare e trarre benefici dal fair trade. Agli inizi i coltivatori erano disorganizzati e sotto il controllo di intermediari:

oggi amministrano la propria produzione e lavorano insieme per ottenere le condizioni di vendita migliori. Il prezzo fair trade, superiore a quello di mercato, sostiene lo sviluppo delle comunità attraverso il finanziamento di strutture quali scuole e assistenza medica di base, così come programmi per il miglioramento della qualità e la conversione al biologico.




GRUPO HUALTACO SAC

GRUPO HUALTACO è l’organizzazione che si occupa di esportare le banane dei produttori della cooperativa “Valle de Chira”, situata nel Nord del Perù al confine con l’Ecuador. La coltivazione di banane è stata introdotta nella Valle de Chira dopo la riforma agraria attuata dal Governo Peruviano negli anni ’70 che ha portato alla ridistribuzione delle terre tra i vari campesinos. Attualmente i produttori di banane sono quasi 400: si tratta di piccoli produttori che gestiscono in media da mezzo ad un ettaro di terreno. Tutte le coltivazioni sono biologiche.

GRUPO HUALTACO è certificato per la produzione biologica da BCS (Germania) e dal 2002 ha ottenuto la certificazione fair trade.



GLI ANANAS DI GOLD COAST – GHANA

L’azienda agricola Gold Coast, fondata nel 2005, si trova nelle vicinanze di Adeso nella regione Est, circa 65 km dalla capitale Accra.

Gold Coast ha un totale di 1200 acri di cui 400 dedicati alla coltivazione dell’ananas.

Attualmente ci lavorano 120 persone tutte con contratto regolare, è certificata Fair Trade e GlobalGap.

Grazie al premium fair trade, i produttori hanno creato un programma con i seguenti obiettivi:

la realizzazione un sistema di irrigazione artificiale dato che attualmente i produttori dipendono completamente dalle piogge; l’acquisto di attrezzature e strumenti per il “cooling” (conservazione refrigerante) della frutta; la costruzione di una cucina dove i lavoratori potranno mangiare il pranzo durante orario di lavoro; l’acquisto di biciclette; equipaggiamenti nuovi per i lavoratori; un bonus in aggiunta allo stipendio mensile; corsi di formazione e di educazione alla salute focalizzati sulla prevenzione della malaria, una delle causa principali di morte per i bambini del Ghana, durante i quali vengono distribuiti zanzariere a donne incinte e bambini sotto i 5 anni per difendersi dai parassiti di questa malattia.

I mango Ctm Agrofair vengono raccolti, confezionati in cartoni standard (4 Kg) e imbarcati su navi apposite, ogni settimana. Dopo un viaggio di 20 giorni (a seconda dell’origine) giungono in Europa ed entro un paio di giorni vengono trasportati via terra in Italia dove avviene il confezionamento e la distribuzione. Questo ciclo logistico diretto e continuativo permette di mantenere un’ottima freschezza e conservazione del prodotto.



Produttore APROMALPI (Asociacion de Productores de mango del Alto Piura) – Perù: nasce nel 1996 quando un gruppo di piccoli produttori di mango della valle del Alto Piura nel nord del Perù si uniscono in associazione. Attualmente sono 110 famiglie nell’associazione con 390 ettari di terreno dove viene coltivato col metodo biologico il mango varietà Kent. Grazie al fair trade premium Apromalpi è riuscita a dare prestiti ad alcuni dei membri per affrontare le difficoltà finanziarie dovute ad un lungo periodo di siccità. Il fair trade ha portato anche benefici all’ambiente permettendo il passaggio graduale alla coltivazione biologica. “Senza la certificazione fair trade e il supporto di Agrofair, non saremmo sopravvisuti…saremmo in bancarotta” parola di Manuel Urbina, un produttore di mango di Apromalpi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente Online
 
Presentazione filiera ananas e banane
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE :: Lista responsabili :: Banane e Ananas equo-solidali (Alessandra e Barbara)-
Andare verso: