IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE

il modo più equo di fare la spesa
 
IndiceIndice  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  Accedi  

*****Consegna 26 settembre: pane, banane, prodotti equo-solidali, verdure di Alessio, prodotti di Camporbiano...*****

###### Ordini aperti: prodotti equo-solidsli, latticini, verdure, carne di manzo, patate, ceci, mozzarelle di libera, ...######

Condividere | 
 

 Acque filtrate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
antonella

avatar

Numero di messaggi : 1164
Reputazione : -2
grado : : 1594
Data d'iscrizione : 31.10.09

MessaggioTitolo: Acque filtrate   Dom Ott 02 2011, 15:04

La qualità dell'acqua del rubinetto filtrata dalle caraffe tipo Brita è buona? Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ciucciarelli

avatar

Numero di messaggi : 126
Reputazione : 1
grado : : 150
Data d'iscrizione : 22.01.10

MessaggioTitolo: Re: Acque filtrate   Lun Ott 03 2011, 21:55

Ho letto le informazioni che l'Azienda (Brita) ha divulgato nel proprio sito internet.
Sono informazioni generiche non supportate da schede tecniche o analisi.
L'unico modo per sapere se la qualità è buona consiste nell'eseguire un'analisi dell'acqua filtrata ricercando le voci
che sono presenti nell'etichetta delle acque confezionate. Si tratta di un costo notevole se si considera che per ciascuna voce si può spendere mediamente sui 10 €.
La cosa molto importante è che non venga allontanato completamente il calcio, come afferma la ditta produttrice.

Oltre alle caratteristiche chimiche, regolate dal filtro, occorre tenere presente la carica batterica dell'acqua. In tutte le acque, comprese quelle degli acquedotti, c'è una carica batterica che deve essere molto bassa perché l'acqua possa essere considerata potabile.
I batteri si riproducono facilmente nell'acqua stagnante specialmente alla temperatura ambiente di 20 - 30°C.

Per questo motivo la ditta produttrice consiglia di tenere la caraffa in frigorifero e di non conservare l'acqua per più di 2 giorni.
E se si lasciasse la caraffa fuori dal frigo c'è la possibilità che sul filtro umido si formino muffe o si sviluppino colonie batteriche ?

Per saperlo occorrerebbe analizzare il filtro dal punto di vista batteriologico dopo 2 o 3 settimane di uso.
Infine oltre alla qualità chimica e batteriologica occorrerà tener conto del gusto, per questo è sufficiente assaggiarla.

L'uso di qualche tipo di caraffa è stato abbandonato proprio per il sapore che il filtro dava all'acqua.

Saluti
Carlo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gabridono
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2157
Reputazione : 3
grado : : 3156
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioTitolo: Re: Acque filtrate   Mar Ott 04 2011, 07:21

Grande Carlo!
Ci metto del mio: è un articolo un po' datato, ma credo sempre valido. Interessante lo spunto operativo alla fine.
http://www.altroconsumo.it/acqua/acqua-in-brocca-s179233.htm
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Acque filtrate   

Tornare in alto Andare in basso
 
Acque filtrate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 'A mmummera
» Morte e arte
» Un sogno nelle acque del Nilo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IL FORUM DI GASPACCIO AL PIGNONE :: Varie :: La dura verità-
Andare verso: